Un giorno spero di tornare dal mare.

Diane M
Il messaggio di Diane: essere in contatto con gli altri può aiutarti.

Mi chiamo Diane Morley. Nel 2012, io e mio marito abbiamo fatto una crociera di 8 giorni per vedere i fiordi. Abbiamo pensato di fare una breve crociera per vedere se ci piaceva prima di fare una grande. Siamo stati benissimo ma il secondo giorno a bordo ci ha colpito una tempesta. Sui tavoli c'erano delle pellicole per evitare che le bevande cadessero. Andammo a letto ed era come essere in lavatrice. Il giorno seguente andava bene e abbiamo finito il nostro viaggio. Andando fuori nave a Dover stavo bene. Più tardi quel giorno non mi sentivo bene. Pensavo di avere le vertigini. La sensazione di essere su una nave era sempre presente.

Sono andato dal mio medico di famiglia, che mi ha mandato all'END. Mi è stato detto che avevo ppbv [sic] che provoca questo sentimento. Mi è stata data una manovra Epley per rimettere i cristalli nel mio orecchio [sic]. Non ha mai funzionato; Ho avuto più manovre di Epley. Mi hanno fatto sentire peggio. Poi sono stato fortunato a vedere un consulente che sapeva di MdDS; Mi è stato diagnosticato Sono andato in un ospedale di Londra in cerca di cure ma nulla ha funzionato.

Mio marito ha trovato molto difficile aiutarmi. Ha faticato a capire cosa sta succedendo. Abbiamo avuto momenti brutti e lacrime, ma a meno che tu non abbia questo è difficile capire esattamente com'è. Dopo aver cercato online, ho trovato il sito di supporto MdDS e ho fatto domanda per iscrivermi. Da lì ho ricevuto così tanto aiuto.

La vita è cambiata così tanto, nessuna remissione. Non sono mai tornato su una nave. Non posso andare in piscina o mai innaffiare. Fare il bagno è un incubo. Non posso andare sull'altalena con le mie nipoti perché il morbido tappetino intorno a loro mi fa star male. Hai problemi a indossare scarpe che non hanno la suola dura; non posso indossarli con l'imbottitura. Anche il rumore e le luci influiscono su di me. Alcune settimane fa ho avuto un'infezione all'orecchio e sono finito con l'acufene. Tutto il mio mondo sembrava essere finito. Nessun equilibrio ora nessun silenzio. Ancora una volta, gli amici di MdDS online mi hanno aiutato. Mi hanno dato la speranza che un giorno tornerò a casa dal mare e sarò di nuovo me. Essere in contatto con gli altri può aiutare anche te. Ecco dove trovare gli amici MdDS: www.facebook.com/groups/MdDSfriends

~ Diane Morley


Vuoi condividere anche la tua storia? Invia a noi!

Giugno è il mese della consapevolezza di MdDS e ora è il momento perfetto per condividere il tuo esperienze e racconti il tuo storia. Abbiamo messo insieme alcune linee guida progettate per aiutarti a scriverlo ed essere selezionato per la pubblicazione qui: mddsfoundation.org/stories/#submit-your-mdds-story.

Grazie per l'aiuto Accendi una luce su MdDS


Potreste anche essere interessati a La donna ha la sindrome di mal di mare dopo crociera.
  1. Linda Birge

    Ciao Diane, sono Linda Birge. Mi è stato diagnosticato MdDS nel 2012 dopo una crociera in Alaska. Sono stato a Drs da Dallas, TX a Lubbock, TX e nel giugno 2018 sono andato a New York alla Icahn School of Medicine a Mount Sinai. Ho visto la dott.ssa Mingjia Dia e il dott. Sergei Yakushin. Ho fatto 5 trattamenti ma non ho risposto alla terapia che avevano sviluppato per MdDS. Non sono mai stato in remissione. Non ho preso alcun farmaco per i miei sintomi. Sicuramente la speranza un giorno di fermare il movimento di oscillazione, bobbing e oscillazione.

I commenti sono chiusi.