Attivo, non reclutamento

Stimolazione elettrica transcranica per Mal de Debarquement Sindrome

L'obiettivo di questo studio è determinare se la neuromodulazione esterna utilizzando la stimolazione elettrica transcranica (TES) può ridurre la percezione di auto-movimento che viene sperimentata dai pazienti con MdDS. Il mal de debarquement è tradotto come "malattia dello sbarco" e si riferisce alla sensazione cronica di vertigini oscillanti che si verifica dopo l'esposizione al movimento passivo. Una forma simile di vertigini oscillanti può essere sperimentata senza un trigger di movimento in individui con determinati fattori di rischio.

Il trattamento per MdDS è limitato e la morbilità è alta.Lo scopo dello studio è determinare se la TES è in grado di sopprimere le vertigini oscillanti di MdDS sia come terapia autonoma o come terapia aggiuntiva ad altre forme di neuromodulazione come la stimolazione magnetica transcranica. I ricercatori determineranno la durata ottimale del trattamento e i parametri di stimolazione.

Ubicazione: University of Minnesota, Minneapolis, Minnesota, Stati Uniti
Sponsor: Laureate Institute for Brain Research, Inc.
Informazioni fornite da (Responsible Party): Yoon-Hee Cha, Università del Minnesota

Identificatore ClinicalTrials.gov (numero NCT): NCT02470377

Attivo, non reclutamento

Stimolazione magnetica transcranica per Mal de Debarquement Sindrome

L'obiettivo di questo studio è determinare se la neuromodulazione esterna utilizzando la stimolazione elettrica transcranica (TES) può ridurre la percezione di auto-movimento che viene sperimentata dai pazienti con MdDS. Il mal de debarquement è tradotto come "malattia dello sbarco" e si riferisce alla sensazione cronica di vertigini oscillanti che si verifica dopo l'esposizione al movimento passivo. Una forma simile di vertigini oscillanti può essere sperimentata senza un trigger di movimento in individui con determinati fattori di rischio.

Il trattamento per MdDS è limitato e la morbilità è alta.Lo scopo dello studio è determinare se la TES è in grado di sopprimere le vertigini oscillanti di MdDS sia come terapia autonoma o come terapia aggiuntiva ad altre forme di neuromodulazione come la stimolazione magnetica transcranica. I ricercatori determineranno la durata ottimale del trattamento e i parametri di stimolazione.

Ubicazione: University of Minnesota, Minneapolis, Minnesota, Stati Uniti
Sponsor: Laureate Institute for Brain Research, Inc.
Informazioni fornite da (Responsible Party): Yoon-Hee Cha, Università del Minnesota

Non ancora reclutando

Trattamenti di Mal de Debarquement Sindrome (MdDS) di Habituation of Velocity Storage

La Mal de Debarquement Syndrome (MdDS) è un disturbo dell'equilibrio poco riconosciuto ma comunque comune, che nella maggior parte dei casi si verifica dopo l'esposizione a movimenti passivi prolungati. Gli attuali approcci terapeutici si concentrano sulla riduzione dei sintomi, ma possono essere riattivati. Questo progetto mira a spostare l'attenzione del trattamento MdDS sull'eliminazione permanente del trigger dei sintomi, minimizzando al contempo i sintomi.
Sponsor: Icahn School of Medicine sul Monte Sinai
Collaboratore: National Institute on Sordità e altri disturbi della comunicazione (NIDCD)
Informazioni fornite da (Responsible Party): Sergei Yakushin, Icahn School of Medicine sul Monte Sinai
Identificatore ClinicalTrials.gov (numero NCT): NCT04213079

Informazioni complete sugli studi clinici su MdDS sono disponibili sul sito Web clinictrials.gov. oppure celebrativa!

Studi clinici webmaster 12: 00 am